venerdì, dicembre 01, 2017

Tenda 8 Speranza: STOP AiDS / Da Bruco A Farfalla di Nadine Léon

La cosa peggiore è quando tutto piomba nel silenzio, è là che l'AIDS si fa strada ... --Nadine Léon.
Tenda 8 Speranza: STOP AiDS / Da Bruco A Farfalla di Nadine Léon:  AIDS, l'unica vera cura è la prevenzione attraverso l'informazione e il sesso protetto...


STOP AiDS / test di depistaggio precoce



AIDS, l'unica vera cura è la prevenzione attraverso l'informazione e il sesso protetto...
Ogni giorno, in Italia, 11 persone scoprono di essere sieropositive. Secondo l’Istituto Superiore di Sanità le nuove diagnosi di infezione da Hiv sono 4 mila l’anno.
Quattro sieropositivi su dieci lo nascondono ai familiari, il 5% al partner.
Consigliamo pertanto alle persone sessualmente attive di fare regolarmente dei test di depistaggio, nel caso di rapporti a rischio, che permettono una diagnosi precoce.

La diagnosi precoce offre importanti vantaggi: innanzitutto la possibilità per le persone con Hiv di ricevere adeguate cure, assistenza e sostegno; inoltre, la tempestiva consapevolezza di avere l’Hiv, offre alle persone la possibilità di prevenire il rischio di trasmettere il virus ad altri. È importante sapere che i benefici delle terapie antiretrovirali sono maggiori per chi inizia precocemente il trattamento; le terapie sono inoltre in grado di diminuire la capacità infettiva dell’Hiv rendendo estremamente improbabile la trasmissione del virus ad altre persone.

I test per l'HIV si possono eseguire negli ospedali o nei laboratori dei Centri Diagnostici, pubblici o privati che si effettua attraverso un normale prelievo di sangue. 
Tutte le prestazioni sono GRATUITE (meglio informarsi prima) ed in ANONIMATO
Non è richiesta l’impegnativa del medico curante.

I centri pubblici offrono però un servizio che non si limita all’esecuzione del test e che comprende l’opportunità di ricevere informazioni e sostegno (counselling pre e post test, colloqui di breve durata con personale esperto ) e, in caso di esito positivo, di essere da subito accolti e seguiti nel percorso successivo.
Nelle strutture pubbliche per ottenere l'anonimato è sufficiente dichiararlo e fornire le prime 2-3 iniziali del cognome e nome con data di nascita, da ricordare (può anche non essere veritiera). Ogni laboratorio può avere un metodo di codifica dell'anonimato più efficace, in ogni caso non è necessario presentare la carta d'identità o altro documento di riconoscimento, così come non serve l'impegnativa. Si tratta di accesso diretto presso il laboratorio di analisi cliniche, senza passare dall'accettazione Ticket.

Per maggiori e più approfondite informazioni nonchè per un orientamento specifico all'effettuazione dei test ci si può rivolgere al proprio medico curante oppure ai Servizi di HIV/AIDS/IST Counselling telefonico, quali il Telefono Verde AIDS e IST dell'Istituto Superiore di Sanità (800861061), i Servizi della ReTe AIDS nonchè più in generale i Servizi informativi delle Strutture Pubbliche e delle Organizzazioni Non Governative.

Telefono Verde AIDS 
800 861 061
Servizio nazionale di counselling telefonico sull'infezione da HIV, sull'AIDS

L’infezione da Hiv non può essere diagnosticata attraverso i sintomi né attraverso le comuni analisi del sangue. L'unico modo per accertare l’infezione è quello di sottoporsi al test per l’Hiv. L’esito del test è positivo se viene riscontrata l’infezione da Hiv (sieropositività all’Hiv). L’esito è negativo se non viene riscontrata l’infezione da Hiv (sieronegatività all’Hiv).

Il ComboTest, oltre ad individuare gli anticorpi anti-Hiv, è in grado di rilevare la presenza di una particolare proteina (l’antigene P24) che compare e aumenta significativamente dopo pochi giorni dal contagio. Il Periodo Finestra è in questo caso ridotto a un mese. 
Sinonimi: Test Combinato, Test Hiv-Ag/Ab, test di quarta generazione.
Mentre nel caso in cui si effetui il test Elisa dovrà essere ripetuto a 3 mesi dall’ultimo rapporto a rischio.

Consulta:

www.anlaids.org sezione ‘Dove fare il test’

www.poloinformativohiv.it sezione ‘centri test italiani’

In alternativa, telefona:

- al Telefono Verde AIDS dell'Istituto Superiore di Sanità (800 861 061) attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 13.00 alle ore 18.00;

- alle sedi locali della LILA (Lega Italiana per la Lotta contro l’AIDS) – riferimenti su www.lila.it

- alle sedi locali dell'ANLAIDS: Associazione Nazionale per la lotta contro l’AIDS – riferimenti su www.anlaids.org

Esistono, inoltre, numerose iniziative locali (comunali, regionali, di associazioni) che forniscono informazioni specifiche.


sources


giovedì, novembre 30, 2017

STOP AIDS /HIV informazione e prevenzione


EBOOK GRATUITO :
https://books.google.it/books?isbn=889306264X


STOP AIDS



Un virus può stare in vita soltanto se viene ospitato dalla cellula di un organismo vivente. Il virus HIV vive solo perché è ospite delle cellule del sistema immunitario di chi lo contrae. Siamo noi, umani, a tenerlo in vita. Pensaci. Informati. Proteggiti.

EBOOK GRATUITO



BookTrailer: Sensibilizzazione alla lotta contro l'AIDS "Tenda 8 Speranz...



Questo è il Booktrailer di "Tenda 8 Speranza - Da Bruco a Farfalla", di Nadine Léon, pubblicato da Youcanprint Selfpublishing. L'opera è un romanzo di sensibilizzazione alla lotta contro l'AIDS e contro la discriminazione.